BW&BF

sabato 14 dicembre 2013

L'Imperatore-Dio di Dune - Frank P. Herbert (1981)

ATTENZIONE!!! Il libro di cui stiamo per parlare è il quarto del Ciclo di Dune. Se non avete letto il precedente, intitolato I figli di Dune, vi sconsigliamo di proseguire con la lettura del post.
 

"La storia ha un suo modo d'ingigantire certe caratteristiche mentre ne scarta altre."
Shai-Hulud

TRAMA
Alla fine de I figli di Dune Leto II Atreides aveva compiuto una scelta di vita estrema per perseguire ciò che suo padre non aveva osato fare, ovvero "il Sentiero Dorato": copertosi di numerosissime trote della sabbia aveva in questo modo iniziato una propria evoluzione che l'aveva reso sempre meno umano e sempre più simile a Shai-Hulud, il verme della sabbia.
Da allora sono passati migliaia di anni, e tutto intorno a lui è cambiato: la sorella gemella Ghanima è morta da tantissimo tempo, così come quasi tutte le persone a lui famigliari quando era ancora un bambino. Quasi, perchè grazie alla misteriosissima tecnica Tleilaxu è riuscito a clonare nei secoli innumerevoli esemplari del fedele Duncan Idaho.
Leto è indiscutibilmente il Signore nonchè Dio di Arrakis ed in generale della Galassia, dotato di un esercito di guardie del corpo eccezionale, anche perchè totalmente composto da donne, le Ittiointerpreti. Ma come ogni monarchia assoluta, il suo impero suscita non pochi malcontenti e tentativi di ribellione.
Ma può un Dio in grado di vedere il futuro fin da prima di nascere essere sconfitto?

RECENSIONE
A causa dell'enorme divario temporale rispetto ai capitoli precedenti, L'Imperatore-Dio di Dune cambia parzialmente le sue dinamiche ed i suoi protagonisti. La casa degli Atreides è ancora presente, grazie alla sapiente pianificazione genetica compiuta dal suo capostipite, il Dio Leto in persona. Ma essi sono totalmente nuovi al lettore, differenti dai loro avi, come differente è anche il pianeta una volta chiamato Dune.
I temi affrontati da Herbert sono comunque gli stessi già trattati in precedenza: politica, religione, ma anche filosofia e amore, in un potpourri dagli aromi speziati che vi inebrierà i sensi.

BW

Nella nostra libreria:
Frank P. Herbert
L'imperatore-Dio di Dune (God Emperor of Dune)
ed. Fanucci Editore
479 pag.
traduzione di Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli