BW&BF

mercoledì 25 settembre 2013

Racconti del terrore - Edgar Allan Poe (1845)

"Per il più folle ed insieme più semplice racconto che mi accingo a scrivere, non mi aspetto e nè sollecito credito alcuno. Sarei matto ad aspettarmelo in un caso in cui i miei stessi sensi respingono quanto hanno direttamente sperimentato."
Edgar Allan Poe - Il gatto nero

RECENSIONE
Leggere un qualsiasi racconto di "Sua Maestà" Edgar Allan Poe, significa prepararsi ad entrare in un vortice nero che non si sa dove può portare, una discesa nei cupi abissi della follia, nei meandri più oscuri della psiche umana.
Questa antologia, uscita nel 1845 con il semplice titolo Tales (Racconti), non fa eccezione anzi, se possibile, spinge ancora di più il lettore in questi arcani labirinti.
In queste pagine è raccolto il fior fiore della produzione letteraria dello scrittore di Baltimora, con alcune vette di eccellenza assoluta come La caduta della Casa Usher, Il gatto nero, Il cuore rivelatore, Il pozzo e il pendolo.
L'incontenibile estro narrativo di Poe corre senza freno lungo i binari delle emozioni più tetre, e chiunque sia appassionato di cinema o letteratura thriller, horror o fantastica sa bene che tutto è partito da qui, dal genio di un autore che non venne adeguatamente compreso nell'epoca in cui è vissuto, forse anche per via della sua personalità estremamente complessa e stravagante.
È una scrittura che scatena sensazioni malate, eppure non si riesce a fare a meno di insistere e scendere ancora di più nelle tenebre, in quel vortice di delirio creato da resoconti agghiaccianti come avviene ad esempio ne La sepoltura prematura.
Difficile dire qualcosa che non sia già stato detto (e chi scrive è assolutamente di parte) su quello che è, indiscutibilmente ed a tutti gli effetti, il padre del gotico, o sulle sue opere, pertanto, se non avete mai letto nulla di Poe, il miglior consiglio che posso darvi è di non indugiare oltre e di porre rimedio a questa lacuna.
E ricordate che: 
"Varcata la soglia sarai vincitore,
uccisa la Bestia, lo scudo al migliore."

BF

Nella nostra libreria:
Edgar Allan Poe
Racconti del terrore (Tales)
ed. Tascabili Economici Newton 
95 pag.
traduzione di Daniela Palladini e Isabella Donfrancesco