BW&BF

mercoledì 21 maggio 2014

Un delitto avrà luogo - Agatha Christie (1950)

"Un delitto avrà luogo venerdì 29 ottobre alle 18,30 a Little Paddocks. Si pregano gli amici di voler prendere nota di questo avvertimento che non sarà più ripetuto."
Dalla "North Benham News and Chipping Cleghorn Gazette"


TRAMA
Un tranquillo venerdì di ottobre il piccolo e tranquillo villaggio inglese di Chipping Cleghorn viene scosso da uno stranissimo annuncio pubblicato sulla Gazette, il settimanale locale che in paese tutti leggono. In esso viene annunciato nientepopodimeno che un delitto a Little Paddocks, con la stessa tranquillità e naturalezza con cui si annuncerebbe un matrimonio, oppure una fiera.
Ovviamente tutti pensano che la padrona di casa, Miss Blacklock, o più probabilmente uno dei suoi giovani ospiti abbia organizzato un "gioco del delitto", ovvero un semplice gioco di ruolo, ed incuriositi rispondono all'annuncio recandosi a Little Paddocks.
Gli stessi abitanti della casa però sembrano essere all'oscuro di tutto; nondimeno, di certo non possono per questo evitare di accogliere gli ospiti che sicuramente verranno, e così Miss Blacklock ed i suoi ospiti preparano tutto il necessario per affrontare ciò che accadrà, qualunque cosa sia.
Ma, esattamente come diceva l'annuncio, ciò che avviene a Little Paddocks è un delitto! Arriva infatti un perfetto sconosciuto che minaccia tutti, spara dei colpi e poi, inspiegabilmente, muore.
La polizia, naturalmente, interviene subito: ma quando si ha a che fare con un delitto così bizzarro, soprattutto nella campagna inglese, state sicuri che non tarderà ad arrivare una certa vecchietta chiamata Miss Marple.

RECENSIONE
É stato lui. No, anzi, è stata lei. Sì, però secondo me loro non sono chi dicono di essere. Anzi sì.
Sono ormai giunta alla conclusione che solamente ipotizzando che tutti i personaggi, a turno, siano colpevoli sia possibile in qualche modo indovinare il vero assassino dei gialli di Agatha Christie. Ed è proprio, almeno per me, questa continua sfida con sè stessi nel mettere alla prova le proprie abilità investigative a rendere particolarmente intriganti i romanzi della grandissima scrittrice inglese.
É inutile che vi faccia perder tempo elencandovi per l'ennesima volta tutti i motivi per cui vale sempre la pena leggere i suoi racconti: già in numerosi post vi ho parlato del suo stile inconfondibile che l'ha fatta diventare "la regina del giallo".
Non mi resta dunque che augurarvi buona lettura; ma mi raccomando, chiudete prima la porta a chiave, non si sa mai!


BW

Nella nostra libreria:
Agatha Christie
Dalla raccolta "I grandi casi di Miss Marple"
Un delitto avrà luogo (A Murder Is Announced)
ed. Oscar Mondadori
260 di 634 pag.
traduzione di Grazia Maria Griffini